Home Territorio Acquisti a domicilio in sicurezza? Affidiamoci all’esperto

Acquisti a domicilio in sicurezza? Affidiamoci all’esperto

Acquisti online e spesa a domicilio come misura di prevenzione dal contagio. Ma come possiamo tutelarci al momento della consegna del nostro ordine? Il Professor Francesco Broccolo, virologo dell’Università Bicocca di Milano, ha fornito su Il Sole 24 Ore alcune semplici regole da rispettare per un ritiro del nostro acquisto più possibile in sicurezza. Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che farsi recapitare la merce a casa sia meno rischioso, dichiarando che “la probabilità che una persona infetta contamini le merci è bassa e che anche il rischio di contrarre il nuovo virus da un pacco che è stato esposto a condizioni e temperature diverse è basso”.

COSE DA FARE QUANDO SI RITIRA UN PACCO 

  • Mantenere la distanza sociale di sicurezza interpersonale con il fattorino di almeno 1 metro
  • Indossare una mascherina (chirurgica o FFP2/FFP3).
  • Togliere l’imballo e lavarsi le mani accuratamente per 30 secondi con sapone neutro.
  • Mai toccarsi il viso (occhi, bocca, naso)prima del lavaggio per 30 secondi con sapone neutro.
  • In caso di cibo d’asporto, che sarebbe da evitare in questo periodo, è necessario lavarsi accuratamente le mani dopo aver tolto il contenitore/involucro.
  • Pulire con soluzione alcolica (alcool 70%) le superfici dove è stato appoggiato il prodotto.
  • Attenendosi a queste norme igieniche non è necessario richiedere che il pacco venga depositato fuori la porta.

L’esperto, inoltre, sconsiglia di disinfettare il pacco: si potrebbe correre il rischio peggiore di cospargere il virus concentrato in una gocciolina (droplet) di saliva su tutta la superficie del pacco.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here